CambridgeTales · Mangiachetipassa

Lost in a supermarket. Cronaca della mia prima spesa inglese

  Da bambina detestavo i supermercati. Gli scaffali stipati di quintali di roba diversa mi causavano vertigine e quasi disgusto, una sensazione che più tardi avrei meglio definito come sopraffazione o più precisamente, con un termine inglese che mi piace parecchio, overwhelming. La singolare capacità dei miei genitori di riempire il carrello fino all’inverosimile mi… Continue reading Lost in a supermarket. Cronaca della mia prima spesa inglese

Annunci
CambridgeTales · Sìviaggiare

Gli effetti dell’Erasmus sulla gente

Quando avevo 20 anni…Lo so, un inizio del genere fa tanto vecchia zia, ma è funzionale alla storia. Dunque: quando avevo 20 anni decisi che era giunto il momento di andare in Erasmus. L’unica lingua straniera che masticavo era l’inglese, e la mia università metteva a disposizione soltanto due borse per i mezzi anglofoni: una… Continue reading Gli effetti dell’Erasmus sulla gente

Cosebelle

Blogger Recognition Award: 15 blog da non perdere

Nel lontano anno 2000, quello in cui credevamo che allo scoccare della mezzanotte un asteroide ci avrebbe colpiti e sterminati, il popolo italiano rese grazie per lo scampato pericolo importando dall’estero un format televisivo destinato a segnare un’epoca, e pure quelle a venire: il Grande Fratello. A quei tempi frequentavo la prima media, il GF… Continue reading Blogger Recognition Award: 15 blog da non perdere

Pensieri sparsi

Senza titolo, perché è giusto così

Cara Martina, so che non ci conosciamo, anzi scusami se ti chiamo per nome. Non ho potuto fare a meno di sentirlo l’altra sera, quando sei salita sul bus agitata, alla stazione, ed è salito quel ragazzo insieme a te, anche se tu evidentemente non volevi che lui fosse lì. Ti strattonava il braccio ed… Continue reading Senza titolo, perché è giusto così

Autocoscienza · Cosechecapitano

Vomitare odio. Morte dell’empatia al tempo di Internet

Sì, lo so, sono in ritardo. Quando ho aperto il blog ho promesso solennemente che avrei scritto tutte le settimane, ché senza disciplina autoimposta qua le cose vanno a scatafascio e, conoscendomi, Bivani Chronicles sarebbe morto alla tenera età di due settimane. Finora sono stata brava, lo dovete ammettere. Questa settimana però è diverso, e… Continue reading Vomitare odio. Morte dell’empatia al tempo di Internet

Autocoscienza

Il Rientro. Note a margine di venti giorni di ferie

Io francamente non lo so se è più faticoso il rientro o quelle che eufemisticamente ci piace chiamare “vacanze”. Mica lo so se questo senso di stanchezza diffusa, il mal di testa, la voglia di stendermi a letto e dormire 12 ore di fila sono causati dalla refrattarietà del mio organismo a riprendere i ritmi… Continue reading Il Rientro. Note a margine di venti giorni di ferie

Mangiachetipassa

Ape’n Bar, lo street food siciliano torna in moto (ape)

Se avete seguito la pagina Facebook e il profilo Instagram di Bivani Chronicles saprete già che nelle ultime settimane una delle nostre attività predilette è stata mangiare 😊 Oltre a godere delle specialità casalinghe con cui le rispettive famiglie hanno cercato di porre rimedio alla nostra presunta patologica magrezza (che stava esclusivamente nell’occhio degli osservatori,… Continue reading Ape’n Bar, lo street food siciliano torna in moto (ape)

Sìviaggiare

Parigi low-cost: 10 consigli per il week-end (pt.2)

Come promesso, anche se con un filino di ritardo, eccomi qui con la seconda parte dei miei consigli di viaggio su Parigi. Dopo i consigli logistici del post precedente, andiamo ora a vedere più da vicino alcuni percorsi che dovete assolutamente fare se vi capita di andare a Parigi. Pronti? Via! #6 A Montmartre, sulle… Continue reading Parigi low-cost: 10 consigli per il week-end (pt.2)

Sìviaggiare

Parigi low-cost: 10 consigli per il week-end (pt.1)

In principio furono gli Aristogatti. Poi vennero Amélie Poulain e il suo favoloso mondo fatto di piccoli piaceri e ipnotiche nenie da carillon. A un certo punto ci fu pure Ratatouille, il ratto cuciniere, che sfidava coraggiosamente tutte le norme igieniche dell’universo creato, alla faccia dei NAS. Con l’età della ragione arrivarono il femminismo di… Continue reading Parigi low-cost: 10 consigli per il week-end (pt.1)